Nei pressi di Villa Ronaldi Ricci, nei primi novecento, nascevano le prime strutture balneari, e famiglie con lo spirito degli affari ed un po' avventurose, si prodigavano per offrire servizi ai "signori" che frequentavano le spiagge. Tra questi Lina Trivella, che con una modesta costruzione e un paio di separè adibiti a spogliatoio fece nascere quello che oggi è il Bagno Oceano. Diciamo questo perchè al Bagno Oceano c'è un segnale del passaggio di Gabriele D'Annunzio. Nelle sue cavalcate sulla spiaggia, il poeta aveva fatto amicizia con una bambina, Esma, e si intratteneva con lei per lunghe chiacchierate. quando la bimba  morì per una di quelle malattie che in quel tempo falciava moltissimi adolescenti, Gabriele D'annunzio rimase scosso e compose una piccola poesia che si può leggere sul muro del bagno stesso vicino ad una scultura che ricorda la bimba.

"Qui nacque Esma e le sue ceneri volarono su questa spiaggia baciata dalla poesia" (Gabriele D'Annunzio)

 
Viale Europa 183 - 55043 - LIDO DI CAMAIORE - Tel. +39 0584 619693 - Mobile +39 335 387097 - P.IVA 01860830460
.:: OFFCOZ ::..